La guida online per le tue vacanze in Portogallo

Quando andare in Portogallo

Il Portogallo gode di un clima mite, con temperature temperate durante tutto l’anno, quindi si può visitare in ogni stagione. I periodi migliori per andare in Portogallo sono la primavera e l’autunno perché i prezzi di voli e hotel sono più bassi che in estate e c’è meno confusione; di solito fa abbastanza caldo per stare in spiaggia.

Come arrivare in Portogallo

Il modo più veloce e più economico per raggiungere il Portogallo dall’Italia è l’aereo: per Lisbona e Porto c’è una buona scelta di voli low cost in partenza da diverse città italiane. Anche per l’Algarve (trasferimento privato aeroporto di Faro) è possibile trovare numerosi voli diretti, ma si tratta in molti casi di voli stagionali attivi solo durante l’estate.

Dove si trova il Portogallo

Affacciato sull’Oceano Atlantico, nella penisola Iberica, il Portogallo è la nazione più occidentale dell’Europa continentale e comprende anche gli arcipelaghi di Madeira e delle Azzorre.

Fuso orario del Portogallo

Il Portogallo è sullo stesso fuso orario di Londra (UTC+1 in ora legale), cioè un’ora indietro rispetto all’Italia. Le Azzorre, più distanti, sono due ore indietro rispetto a noi e quindi un’ora rispetto al Portogallo continentale.

Prefisso telefonico

Il prefisso telefonico del Portogallo è +351: per chiamare quindi un numero portoghese dall’Italia è necessario comporre il prefisso 00351 prima del numero del destinatario. Per chiamare dal Portogallo all’Italia invece è sufficiente aggiungere 0039 al numero italiano.

Bandiera del Portogallo

La bandiera del Portogallo, adottata dal 30 giugno 1911, è composta da due colori e un simbolo: il verde, che simboleggia la speranza, occupa i 2/5 dello sfondo, mentre il rosso, che occupa i 3/5, rappresenta il sangue dei caduti. Il simbolo tra i due colori è una sfera armillare con sovrapposto il tradizionale scudo portoghese.

Moneta

La moneta del Portogallo è, come in Italia, l’Euro. Prima del 1° Gennaio 1999, giorno di entrata in vigore dell’Euro, la valuta nazionale era l’Escudo portoghese, sostituito dalla moneta unica con un rapporto di cambio di 200,482 a 1.

algarve
lisbona
coimbra
madeira
%d bloggers like this: